Orto Mannaro

Proprietà dell’area: Comune di Torino

Responsabili: 

Soggetto assegnatario: Società Cooperativa Sociale Mondoerre

Contatti: Vittorio Bianco

349 12 37 209

orto@mondoerre.org

Analisi del terreno: si

Dove si coltiva: Terra riportata, agircoltura biologica e sinergica

La storia dell’orto: Nel 2011, la Cooperativa Mondoerre ha richiesto un’area alla Circoscrizione 5 allo scopo di realizzare un progetto di orticoltura collettiva, all’interno di un’iniziativa denominata Orti Aperti e portata avanti insieme all’associazione Ciclobus e all’associazione Casematte.

Dopo una prima esperienza presso Cascina Maletta, poi abbandonata a causa della riscontrata idoneità del terreno, si è pervenuti alla stipula di una convenzione per la concessione dell’area nei pressi di Piazza Manno nel 2014.

L’area era precedentemente occupata da orti spontanei. A seguito dell’intervento della Città di Torino, l’area, nel momento della concessione alla Cooperativa Mondoerre, si presentava a prato e non era dotata di alcun servizio. È stato quindi necessario riportare terra agricola certificata a causa della presenza di inquinanti nel suolo. Grazie ai contributi dei fondi 8X1000 della Tavola Valdese e successivamente della Compagnia di San Paolo, è stato possibile attrezzare l’area e trasformarla in un orto collettivo. I fondi ottenuti sono stati impiegati per l’acquisto dei materiali e l’allaccio della rete idrica, mentre tutta la manodopera è stata fornita dai soci della cooperativa e dai cittadini attivi coinvolti nell’attività orticola: sono stati così realizzati l’impianto idrico, la recinzione, la serra, la cassetta degli attrezzi, la compostiera..

I lavori di sistemazione, con alcuni ritardi dovuti alla necessità di individuare le modalità più corrette per superare il problema dell’inquinamento, hanno impegnato il gruppo per gran parte del 2014 e del 2015.

Da fine 2015 l’orto è pienamente funzionale e coltivato in maniera collettiva.

L’orto viene utilizzato anche come laboratorio didattico, frequentato dai bambini della scuola materna Cincinnato 200 e da quelli del Centro Aggregativo per Minori gestito  dalla Cooperativo Mondoerre.

È inoltre il luogo in cui svolgono feste, in cui i cittadini coinvolti nella gestione dell’orto invitano il vicinato alla partecipazione, frequentandolo e sostenendolo.

Nel 2016, il gruppo ha iniziato ad accogliere persone inviate al SERD dell’ASL TO2, dalla Neuropsichiatria della stessa e dai servizi Sociali della Circoscrizione 5, nell’ambito di un progetto finanziato dal bando Fatto per Bene della Compagnia di San Paolo, finalizzato a sperimentare come l’orticoltura urbana possa contribuire a mettere a disposizione beni di prima necessità a chiunque ne abbia bisogno.

Rete Territoriale:

Scuole: Scuola Materna Cincinnato 200

Associazioni: Associazione CaseMatte

ASL: ASL TO2, SERD

Altro: Agoinnova – Centro di competenza per l’innovazione in campo agro-ambientale e agro-alimentare dell’Università di Torino.

Accoglienza nuovi membri :  si, senza restrizioni

Sostenibilità economica: Quote associative, fundraising, fundraising privati, fundraising attraverso eventi

Calendario eventi: Stagionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...